Corso di 2° livello

Alla scoperta dell'enografia nazionale e internazionale per comprendere la mappa identitaria dei vini

L'enografia nazionale e internazionale è la protagonista del secondo livello del corso per sommelier, ed è articolato attraverso un itinerario tra le regioni italiane, europee e mondiali che producono vino.
L'enografia è lo strumento essenziale per la formazione del Sommelier, aiuta a tracciare una prima mappa identitaria del vino, attraverso lo studio delle uve di un determinato territorio, la loro relazione con il suolo, il clima, la posizione dei vigneti, le pratiche vitivinicole ed enologiche utilizzate localmente.
Ampio spazio è dato alla tradizione vitivinicola italiana e francese, con approfondimenti sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni e sulle Denominazioni di Origine DOC e DOCG con il relativo disciplinare di produzione.

Programma del corso di 2° livello
Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta
Lombardia, Trentino Alto Adige e Emilia Romagna
Veneto e Friuli Venezia Giulia
Toscana e Umbria
Abruzzo, Molise, Marche e Lazio
Campania, Basilicata e Puglia
Calabria, Sicilia e Sardegna
Francia 1 (Champagne, Borgogna, Alsazia, Rodano, Jura)
Francia 2 (Bordeaux, Loira, Sud Ovest, Provenza, Corsica)
Spagna e Portogallo
Resto dell'Europa
Resto del mondo 1 - Le Americhe
Resto del mondo 2 - Sudafrica e Oceania
Test di valutazione